Il primo portale per le associazioni sportive nell’Alto Garda



Articolo Pubblicato da Alto Garda Sport
Tornano i catamarani foil GC32 alla Fraglia Vela Riva

Tempo di lettura stimato: ( Numero parole: )

NOME CATEGORIA: Eventi

Tornano i catamarani foil GC32 alla Fraglia Vela Riva

Da giovedì a domenica spettacolo sul Garda Trentino

Il Garda Trentino centro di riferimento mondiale per i maggiori eventi stagionali che sono sempre più rivolti alla nuova generazione della vela foil: dopo l’Europeo della nuova classe Olimpica iQFoil sono i catamarani GC32 che finalmente, dopo due anni di stop forzato, tornano alla Fraglia Vela Riva a dare spettacolo con l’esordio del Circuito 2022.
A Riva del Garda da giovedì 26 a domenica 29 maggio, tornano dunque quei catamarani, che avevano fatto tanto parlare anche chi la vela non la segue, quando, alle prime regate organizzate alla Fraglia Vela Riva, partecipò anche il principe di Montecarlo Pierre Casiraghi.

La partecipazione è sempre ai massimi livelli, quest’anno con l’arrivo dei due Alinghi Red Bull Racing SUI 8, con skipper Arnaud Psarofaghis, l’unico membro – insieme a Mettraux confermato nel team Alinghi di Coppa America e SUI 15 con skipper Maxime Bachelin. Una barca con i più esperti e una di giovani velisti, che si stanno approcciando a catamarani di queste dimensioni e che possono imparare dal “team maggiore”.

Quest’anno gli equipaggi di Alinghi Red Bull Racing dovranno probabilmente affrontare la concorrenza più agguerrita da parte dei team SailGP che partecipano al GC32 Racing Tour e di alcuni dei team GC32 di lunga data. Tra i primi, in gara a Riva del Garda ci saranno i danesi di Team Rockwool Racing, guidati ancora una volta dal match racer ed ex velista della Volvo Ocean Race Nicolai Sehested. L’equipaggio sarà lo stesso del 2021, compreso l’ex regatante di match race Rasmus Køstner, che in passato ha partecipato alle Extreme Sailing Series come co-skipper.

Tra gli owner-driver, gli armatori in barca, l’immancabile americana Argo di Jason Carroll (due volte campione del mondo Melges 32), con a bordo nel ruolo di tattico il campione del mondo match race Canfield. Ci sarà anche la svizzera Black Star Sailing Team di Christian Zuerrer, affiancato dal neo zelandese Chris Steele e dall’immancabile coach Flavio Marazzi. Tra i partecipanti anche l’australiana “.film AUS Racing” di Simon Delzoppo- presidente della classe GC32, che essendo al timone, dimostra che anche un velista amatoriale può regatare su questi proiettili che navigano a 30 nodi. Infine la francese Zoulou di Erik Maris, con a bordo il vincitore della Coppa America 2010 su BMW Oracle Raoing, Thierry Fouchier. Per Riva del Garda e la Fraglia Vela Riva una settimana di grande vela e quella giusta dose glamour con eventi collaterali come la presentazione della media partnership scientifica tra One Ocean Foundation e Rockwool, partner del Team danese in gara a Riva.

ADV by ALTOGARDASPORT

ADV by ALTOGARDASPORT

ADV by ALTOGARDASPORT

Comments

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *