Il primo portale per le associazioni sportive nell’Alto Garda



Articolo Pubblicato da Alto Garda Sport
Il Circolo Vela Arco al vertice dell’attività giovanile della classe Open Skiff

Tempo di lettura stimato: ( Numero parole: )

NOME CATEGORIA: News

Il Circolo Vela Arco al vertice dell’attività giovanile della classe Open Skiff nazionale

Luca Franceschini vince il titolo italiano under 15 classe Open Skiff
Alice Prando prima femminile e seconda overall
Riccardo Michelotti bronzo under 17

Il Circolo Vela Arco si conferma al vertice dell’attività giovanile della classe Open Skiff nazionale dopo la conclusione a Salerno della Coppa Primavela e del Presidente FIV.

Per i colori arcensi infatti tre medaglie, di cui due nella categoria under 15 e una tra gli under 17.

Titolo italiano u15 per Luca Franceschini, che ha letteralmente dominato considerando i 19 punti di distacco dalla seconda, la bravissima compagna di squadra Alice Prando.

Per Franceschini 6 vittorie parziali sulle 9 regate disputate, in condizioni di vento ottimale da leggero a medio. 

Di valore la prestazione di Alice Prando, che oltre ad avere vinto la classifica femminile, ha conquistato un secondo posto assoluto, che dimostra la sua bravura, considerando che la seconda femmina si è piazzata all’undicesimo posto overall.

Terzo gradino del podio nella categoria maggiore under 17 con Riccardo Michelotti, che è incappato in una partenza anticipata, ma ha anche realizzato due primi parziali.

Prime due posizioni dei toscani Siracusa e Giomarelli.

La trasferta salernitana, appuntamento clou giovanile della stagione nazionale per la Federazione Italiana Vela, ha visto impegnati anche Mattia Giusto tra i più piccoli under 12, che ha chiuso all’ottavo posto, Aurora Milanese 11°, Carlos Mancabelli 16°.

Alla manifestazione hanno partecipato anche Leonardo Tosi (U17, 7°), Giada Cemin (u15, 28°), Pietro Riccardo Bertolone (u15, 59°) con Ausra Stelmaszyk e Sofia Leoni nel ruolo allenatrici.

ADV by ALTOGARDASPORT

ADV by ALTOGARDASPORT

ADV by ALTOGARDASPORT

Comments

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.