Il primo portale per le associazioni sportive nell’Alto Garda



Articolo Pubblicato da Alto Garda Sport
Giorno 3 Mondiali Techno 293

Tempo di lettura stimato: ( Numero parole: )

NOME CATEGORIA: News

Giorno 3 Mondiali Techno 293 – 2021

Il Campionato del Mondo Techno 293 organizzato dal Circolo Surf Torbole è giunto alla sua terza giornata di regate.

Sole e vento forte da nord, con raffiche ben oltre i 20 nodi, nel pomeriggio il vento da sud arrivato verso metà pomeriggio ha rimesso in moto tutta l’organizzazione gestita egregiamente da Comitato di regata FIV e posaboe (naturalmente elettriche ad ancoraggio GPS) per tornare in acqua con i più giovani under 15 e under 13 e iniziare le finali per gli under 17 maschili, che hanno regatato in gold e silver fleet, mentre le ragazze hanno proseguito con una prova di flotta.

Under 13

Dopo 5 prove in testa il portacolori del Circolo Surf Torbole Mathias Bortolotti, oggi protagonista di un secondo alle spalle dell’avversario di sempre Pierluigi Caproni, secondo assoluto. terzo Luca Pacchiotti. prima della categoria femminile Medea Marisa Falcioni, sesta assoluta.

Under 15

In testa la polacca Rudowicz, seguita a 4 punti dall’italiana e atlleta del Circolo Surf Torbole sebbene di Verona Anna Polettini, oggi terza nell’unica prova corsa. Terzo posto della spagnola Azul Sanchez Vallejo.
Tra i maschi primo l’israeliano Itamar levi con 5 vittorie parziali e un terzo, secondo il connazionale Shemesh. Terzo il russo Nesterko, mentre il locale Rocco Makana Sotomayor (Circolo Surf Torbole) è quarto a 3 punti dal podio.

Under 17

Spettacolari le regate mattutine dei più grandi; più tecnica la prima prova di gold fleet del pomeriggio. Tra i maschi è passato al comando il cagliaritano Federico Alan Pilloni, regolare sia coni vento forte, che con il vento più leggero del pomeriggio: ora è al comando con 2 punti di vantaggio sul britannico Boris Shaw, male nella quarta e ultima prova odierna. terzo lo spagnolo Billy Coll Tulloch. Non lontani dalla zona pdio gli italiani Alessandro Graciotti e Francesco Forani.
L’Est domina invece nella categoria femminile under 17 con al comando la ceka Chalupnikova; seconda sempre la russa Polina Ovchinnikova e terza l’altra ceka Sadilkova. Sesta le prima italiana Carola Colasanto.

Giovedì ancora regate dalla mattina, momento in cui le condizioni di vento forte sono sicuramente più adeguate allo sport del windsurf, in cui la velocità sull’acqua è l’emozione che fa la differenza.

ADV by ALTOGARDASPORT

ADV by ALTOGARDASPORT

ADV by ALTOGARDASPORT

Rugby Camp

Rugby Camp

Rugby Camp Rugby Camp presso l'associazione sportiva Rugby Benacense. Dal 5 al 9 settembre dalle...

Comments

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.